Dipinto acrilico materico su tela, 100 x 150 cm, un immagine inaspettata, solo chi conosce David Ariel, sa che questa immagine fa parte del background, dell'artista, un artista fin dai primi suoi lavori tesi a creare un rapporto con la natura, la natura da rispettare e difendere, dove il rapporto e con l'infinito.

 

 

Questi lavori innovativi avendo un colore intenso e delicato, opaco, brillante, in cui il colore è vita e luce nello stesso modo in cui ognuno di noi lo è, ci permette di comprenderlo e immedesimarci in esso. 
La luce è spiritualità, non possiamo vivere solo di essa, ecco perché questi lavori sono molto materici, possiamo apprezzarli non soltanto toccandoli ma anche solo guardandoli e questo è il completamento del lavoro che  facciamo su noi stessi, interpretando piccoli e grandi campi di colore in forme conosciute, che vivono creando crepe e piccole e grandi bolle. 
Come le persone, se viste da vicine ne vedi ogni difetto,astratte e senza alcun apparente senso, mentre se viste da lontano, da una diversa prospettiva, con una forte empatia si riesce a vederle nel loro magnifico insieme.
Ogni particolare è diverso perché ad ogni stesura sul telaio avremo una piccola o grande trasformazione, ed è emozionante poter vedere che ogni lavoro vive di vita propria, ed è proprio questa dinamicità che li rende unici e irripetibili.
 

Val di Funes

€3,000.00Price
  • RESO
    Puoi rendere gratuitamente gli articoli ricevuti in taglia/colore/modello errati rispetto a quanto ordinato o danneggiati, entro 15 giorni dalla data di consegna.

© Copyright protected